editori specializzati

Giulio Einaudi editore

La casa editrice Einaudi viene fondata nel 1933 da un gruppo di amici, allievi del liceo classico D’Azeglio. La collegialità, il gusto della discussione, il piacere di condividere tempi e luoghi oltre i momenti lavorativi «ufficiali» sono una caratteristica che ha attraversato tutta la storia dell’Einaudi.

Franco La Cecla

Franco La Cecla

Contro l'urbanistica

Una nuova scienza delle città per una vita dignitosa per tutti

Bruno Latour

Bruno Latour

Dove sono?

Ripensare nella bellezza il piccolo spazio in cui viviamo

Thomas Eriksen

Thomas Eriksen

Fuori controllo

Resistenza e strategie di sopravvivenza

Ernesto De Martino

Ernesto De Martino

Il mondo magico

Il ruolo della tradizione storico-culturale di appartenenza

Marco Aime

Marco Aime

La fatica di diventare grandi

 La progressiva svalutazione dei riti di passaggio

Ernesto De Martino

Ernesto De Martino

La fine del mondo

Indagina sulla questione dell’esserci nel mondo

Matthew Engelke

Matthew Engelke

Pensare come un antropologo

Una vasta gamma di approcci e temi, classici e contemporanei

Marcel Mauss

Marcel Mauss

Saggio sul dono

Le relazioni tra gli uomini nascono dallo scambio di beni

Maurizio Bettini

Maurizio Bettini

Il sapere mitico

L’essere umano, il divino, il genere, lo spazio e il tempo

Marco Aime

Marco Aime

Una bella differenza

Strumenti critici per osservare il mondo con altri occhi

Amalia Signorelli

Amalia Signorelli

La vita al tempo della crisi

Adottare nuovi comportamenti, cercare nuovi saperi

Frantz Fanon

Frantz Fanon

I dannati della terra

 Per una prospettiva di una convivenza multiculturale